Donne ' s Lista di imballaggio per un viaggio su strada del Grand Canyon-Viaggiatore sradicato

Scarpe da trekking: mi ci è voluto un bel po ‘ per trovare un paio di scarpe da trekking vegane che mi piacevano davvero (come in, sono stato a caccia per letteralmente anni per un paio che mi piace). Ho sempre avuto questa idea nella mia testa che le scarpe da trekking dovevano essere queste mostruosità pesanti che salgono e sopra le caviglie (a la Reese Witherspoon in Wild, obvs) e apparentemente, la maggior parte delle scarpe da trekking pesanti sono realizzate in vera pelle, un no-go nel mio libro. Dopo abbondanti quantità di ricerca e un sacco di orlatura e hawing, alla fine ho morso il proiettile su queste scarpe da trekking, a causa delle loro molte recensioni online positive e della natura leggera e versatile. Finora, li AMO-in realtà è davvero bello che queste scarpe possano essere facilmente scambiate per normali scarpe da tennis (mi sentivo a mio agio a indossarle per una cena informale) e la loro natura leggera le rende super facili da imballare; tuttavia, sono ancora molto robuste per fare escursioni intorno al terreno roccioso del Grand Canyon o della Coconino National Forest di Sedona.

Pantaloncini da trekking: Gli unici fondi che ho confezionato per il nostro viaggio erano pantaloni di yoga e nonostante il mio amore eterno per i pantaloni di yoga e tutto quello che hanno fatto per me, vorrei davvero aver confezionato un paio di pantaloncini da trekking da indossare durante il nostro viaggio. Non sorprende che l’Arizona diventi super calda in estate (come, bollente) e i pantaloni da yoga neri non hanno davvero la traspirabilità che stai cercando in quel tipo di tempo. Da una prospettiva completa vanità, penso che un sacco di pantaloncini da trekking sembrano abbastanza maschile, ma sto ordinando un paio di questi per il mio prossimo viaggio a Z National Park, che io, come una ragazza autoproclamata girly, sentirei comodo indossare sul sentiero o fuori a pranzo con alcuni amici.

Reggiseno sportivo: ho seguito a lungo il segreto del viaggiatore di imballare e vestirsi a strati, anche durante le nostre escursioni. Sapevo che era possibile che, durante le nostre escursioni a piedi e in kayak, avrei ottenuto abbastanza caldo per richiedere la rimozione miei altri strati superiori e semplicemente indossare il mio reggiseno sportivo per muoversi in. Con questo in mente, avevo ordinato questo simpatico reggiseno crop top da utilizzare per il nostro viaggio, ma, sfortunatamente, non è arrivato in tempo per fare i bagagli. Dal momento che il reggiseno ho voluto non arrivare in tempo per l’uso su questo viaggio, due reggiseni che ho usato sono stati acquistati tempo fa in vendita da un ipermercato, ciascuno per circa $5, e SICURAMENTE non è l’ideale per escursioni a piedi all’asciutto, caldo – i materiali non stoppino via l’umidità, né ha fatto evitare una signora escursionista nemesi – ascellare sfregamenti. D’altra parte, un recensore su Amazon ha detto che correva comodamente un ultramarathon nel mio reggiseno sportivo crop top appena ottenuto (come punto di chiarimento che significa che HA CORSO 100 MIGLIA IN QUESTA BESTIA!) senza sfregamenti, quindi sono fiducioso che questa sarebbe una grande aggiunta al guardaroba di un escursionista di un giorno.

Scarpe d’acqua: io e mio marito siamo stati gli unici nel nostro tour in kayak intorno al lago Powell e all’Antelope Canyon a non indossare scarpe d’acqua per guadare per salire in barca e spingere dal fondo roccioso del lago. Mentre le mie scarpe da trekking erano abbastanza leggere e traspiranti da funzionare generalmente come scarpe da acqua, non volevo bagnarle durante il nostro viaggio in kayak mentre stavamo progettando di fare un’escursione quasi immediatamente dopo la conclusione del tour. Invece, ho messo gli occhi su questo paio di scarpe da acqua. Con i suoi fondi progettati per afferrare terreni sconnessi, queste scarpe sarebbero perfette per le escursioni The Narrows in Z, la famosa escursione in cui si marcia attraverso il ginocchio fino all’acqua profonda della vita circondata dalle pareti del canyon del parco.

Indumenti protettivi per il sole: durante il nostro viaggio in kayak, entrambe le nostre guide turistiche indossavano felpe con cappuccio a maniche lunghe, tirate strette sopra le loro teste. Ho trascorso la prima metà del kayak viaggio pensando che fossero totalmente noci (era circa un centinaio di gradi), fino a quando ho scoperto, dopo aver chiacchierato con loro, che non erano indossando pesanti felpe con cappuccio, ma, invece, quick-dry prestazioni di abbigliamento con built-in UBF protezione (UBF è la misura di protezione in tessuto offre alla vostra pelle dai raggi UVA e UVB; fun fact – SPF misura solo l’effetto di raggi UVB). Essere in acqua con il sole sia raggiante su di voi e di essere riflessa fuori l’acqua a voi per ore e ore è super drenante; proteggere sufficientemente la pelle dai raggi aiuta a mantenere la tua energia (e sai, prevenire il cancro della pelle). Se stai andando su un breve tour in kayak come noi, occhiali da sole e crema solare possono essere sufficienti, ma se stai andando su un rafting più lungo o un viaggio in kayak, ottenere una camicia a maniche lunghe come questa sarebbe una grande idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.