Come bere vino se non ti piace

Sperimenta in anticipo

Questa è la chiave di tutto. Devi prima sapere cosa ti piace davvero, perché ti lascerà sviluppare il tuo gusto nel vino. Sì, anche se lo odi per cominciare, allora ti renderai semplicemente conto di quali tipi sono più sopportabili di altri.

Quindi, siediti a casa con un mazzo di vini e provali tutti. Assicurati che anche questi siano tutti tipi diversi (rosso, bianco, frizzante, rosato), in questo modo sarai in grado di saperne di più. E una volta che hai il bicchiere di vino in mano, tieni a mente una cosa: lo stai facendo per te stesso ed è solo un po ‘ di disagio.

Cerca di tenere questi vini in bocca il più a lungo possibile. Lascia che il gusto vaghi e sprofondi. Deglutire una volta che il gusto non cambia più. Poi chiedetevi se ti è piaciuto e se si sarebbe mai bere di nuovo. Risciacquare e ripetere. Letteralmente, probabilmente dovresti lavarti la bocca in modo che i gusti non si soffermino a lungo, può rovinare le altre bevande.

Assicurati che alla fine hai imparato un paio di cose su di te. Come quanto dolce o amaro ti piace il tuo vino.

Bere con frutta dolce

Si può anche pop un paio di ciliegie o fragole nel bicchiere, se è quello che vuoi. Anche l’uva funziona, ovviamente.

In questo modo puoi eliminare il retrogusto amaro e forse anche salvarti dalle sfumature terribili. Assicurati di avere costantemente un pezzo di frutta con te mentre bevi.

Ma se decidi di mettere questi frutti nel tuo vino, probabilmente dovresti scegliere anche la sangria. Hanno un sapore molto più leggero e non sembra strano se il bicchiere intero è pieno di uva e fragole. In questo modo si può avere meno vino e non dovrete bere tanto.

Bevilo con formaggio

Se ti piace il formaggio, questa è la soluzione perfetta per te. Basta scegliere una coppia che ha un gusto potente e può facilmente reprimere il sapore del vino. Questo rende le sfumature amare e retrogusto più facile da gestire e si può risparmiare un sacco di problemi.

I migliori tipi di formaggio per questo sono: Roquefort, Bleu d’Auvergne, Stilton, cheddar bianco e qualsiasi prodotto con latte di pecora. Questi sono quelli che dovresti usare se vuoi liberarti del gusto del vino.

Basta prendere un po ‘ in bocca, lasciare che il sapore sopraffare la bocca e penetrare nelle guance. Quindi puoi prendere sorsi di vino. Sarà quasi sentire come l’acqua potabile. Questo è grande se sai che hai tolleranza zero per questa bevanda alcolica e preferiresti solo farla finita. Abbiamo capito, tu fai quello che è meglio per te.

Impara come abbinare correttamente

L’abbinamento può davvero aiutare un vino a raggiungere il suo pieno potenziale e può creare o rompere il gusto. A causa di questo, si potrebbe desiderare di vedere se alcuni piatti possono aiutare a godere di questa bevanda, in modo da non dover sentirsi lasciato fuori a feste di fantasia.

Per fare questo, semplicemente sperimentare a casa. Siediti con 3-4 bottiglie di vino e leggi attentamente le etichette e cerca gli abbinamenti consigliati. Se non riesci a trovare qualsiasi poi si guarda recensioni online. Molti di loro menzioneranno abbinamenti che hanno funzionato per loro e altri rovineranno il vino. Una volta che sai di cosa hai bisogno, fai di tutto per preparare quei piatti. Che si tratti di pesce, pollame o dessert. Fallo e basta. Quindi siediti e prova ad abbinare il tuo vino con questi alimenti.

Probabilmente rimarrai sorpreso dal risultato. Un semplice abbinamento può far passare le persone dall’odiare il vino all’amarlo e speriamo che questo sia anche per te.

Aggiungi ghiaccio

No, le uve congelate non funzioneranno in questo caso. La nostra intenzione è quella di diluire il vino con il ghiaccio fuso. Questo rende la bevanda molto più leggera e l’acqua extra può sbarazzarsi di gusti travolgenti.

Questo funziona meglio per coloro che hanno un problema con sapori forti e preferiscono bere qualcosa di più leggero. Questo è un modo per farlo accadere con discrezione.

Aggiungi carbonatazione

Ovviamente, questo non funzionerà davvero se la tua bevanda è già gassata. Ma può fare miracoli per vini ancora se usato correttamente e tutto ciò che serve è uno spritzer vino.

Fizziness è un ottimo modo per sbarazzarsi di asprezza e retrogusti amari. Inoltre, può davvero rendere il vino pop e un sapore leggermente più agrodolce di quello che ha fatto in origine. I vini gassati sono perfetti anche per coloro che sono più abituati a cocktail e bevande gassate, in quanto possono aiutarti ad adattarti al gusto del vino pur rimanendo qualcosa di simile che già conosci.

In generale, se sei a una festa di fantasia, questa non è un’opzione. Può essere considerato scortese che tu voglia scherzare con la creazione di un grande artigiano. Quindi, mantenere questo metodo a te stesso e alle feste di famiglia e non tirarlo su in occasione di eventi aziendali. Ricorda: il vino dovrebbe essere sofisticato, l’unica volta che puoi cambiarlo è quando le persone intorno a te non si preoccupano più di tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.